Fatturato, orario partite, cori razzisti: quanto dovrà cambiare Sarri per farsi piacere dalla Juventus

Maurizio Sarri è un grande allenatore. Le sue squadre giocano bene e la vittoria dell'Europa League col Chelsea lo ha consacrato anche nell'elenco dei 'vincenti'.
16.06.2019 18:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fatturato, orario partite, cori razzisti: quanto dovrà cambiare Sarri per farsi piacere dalla Juventus

Maurizio Sarri è un grande allenatore. Le sue squadre giocano bene e il trionfo in Europa League col Chelsea lo ha consacrato anche nell'elenco dei 'vincenti'. Ma ci sono lati del carattere, quelli legati all'uomo più che al professionista, che andranno rivisti per far bene e farsi apprezzare dalla Juventus e dai suoi tifosi. Gli stessi che, quando Sarri era sulla panchina del Napoli, ironizzavano sui social - gratuitamente - per alcuni suoi comportamenti o battaglie mediatiche relative a diversi argomenti. Quali? Fatturato e orario partite. Spesso Sarri si è lamentato del fatto che il Napoli giocasse dopo la Juve e giustificava qualche sconfitta elencando la differenza del fatturato tra le due squadre. Non lo accetterebbero, i tifosi della Juve, qualora l'allenatore decidesse di farlo anche in Champions - per fare un esempio - prima o al termine di una sfida con Barcellona o Real Madrid. Ma Sarri in passato si è anche lamentato di terreni di gioco in pessime condizioni, di gare alle 12.30 etc. Non esistono alibi, nel mondo Juve. Sarri dovrà abituarsi. Così come dovrà abituarsi ai cori di discriminazione territoriale spesso rivolti dallo Stadium alla città di Napoli. Sarà in grado di difenderla, la terra dov'è nato, schierandosi contro i suoi stessi tifosi? Aveva ragione De Laurentiis: sarà un campionato divertentissimo...