Batigol è tornato: Di Lorenzo on fire e a caccia di un record

Quando a 12 passò dall'ASD Valdottavo alla Lucchese, Giovanni Di Lorenzo acquisì un soprannome strano: 'Batigol'.
05.04.2021 14:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Batigol è tornato: Di Lorenzo on fire e a caccia di un record
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Quando a 12 passò dall'ASD Valdottavo alla Lucchese, Giovanni Di Lorenzo acquisì un soprannome strano: 'Batigol'. Il riferimento chiaramente era a Gabriel Omar Batistuta, uno dei più grandi attaccanti della storia della Fiorentina, e il nomignolo gli fu affibbiato da un dirigente tifosissimo viola. Il terzino del Napoli ha cominciato la sua carriera da attaccante e segnava tanti gol, per questo il paragone è stato istantaneo. Esagerato, ma scherzoso.

CACCIA AL RECORD - Quando ha cominciato a giocare in difesa, non ha perso la sua verve offensiva. Alla prima stagione in Serie A, con l'Empoli, Di Lorenzo ha collezionato 5 gol e 3 assist (8 volte ha messo lo zampino in un gol). Al primo anno a Napoli, invece, i gol sono stati 3 ma gli assist 4 (7 volte decisivo). Quest'anno è già a 2 gol e 5 assist e va a caccia di altre due partecipazioni alle reti azzurre per superare il suo record in Serie A. Da qui a fine stagione di tempo ce n'è: riuscirà a migliorare anche questa statistica?