In 30mila in piazza per l'Inter, la rabbia dei commercianti: "Perchè ai tifosi è concesso tutto?"

Il tema assembramenti ha ovviamente fatto scattare la polemica sin dal pomeriggio: "Perché ai tifosi è concesso tutto e a noi nulla"
03.05.2021 09:07 di Arturo Minervini Twitter:    Vedi letture
In 30mila in piazza per l'Inter, la rabbia dei commercianti: "Perchè ai tifosi è concesso tutto?"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

"Polemiche per gli assembramenti", si legge sul QS oggi in edicola. Steven Zhang ha scelto il fine settimana giusto per tornare in Italia, era il primo disponibile per vincere il titolo e puntualmente è arrivato. Suning diventa così la prima proprietà straniera a vincere il titolo in Italia. E tantissimi sono i tifosi che si sono riversati nelle strade di Milano, già quando la partita dell'Atalanta doveva ancora terminare. E con il passare dei minuti il gruppo è aumentato sempre di più invadendo per ore il centro città.

Il tema assembramenti ha ovviamente fatto scattare la polemica sin dal pomeriggio: "Perché ai tifosi è concesso tutto e a noi nulla", l'accusa dei commercianti. Ma la gioia era troppa, anche per i giocatori nerazzurri: per molti si tratta del primo successo, il coronamento di una carriera.