Miccoli torna a casa dopo 5 mesi: l'ex attaccante lascia il carcere di Rovigo

Lo ha stabilito il Tribunale di Sorveglianza di Rovigo, accogliendo l'istanza presentata dall'avvocato Antonio Savoia, legale di Miccoli.
14.05.2022 15:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Miccoli torna a casa dopo 5 mesi: l'ex attaccante lascia il carcere di Rovigo
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Buone notizie per Fabrizio Miccoli, che nella giornata di ieri ha lasciato il carcere di Rovigo, oltre cinque mesi dopo essersi presentato spontaneamente presso la prigione veneta, a seguito della pronuncia della Corte di Cassazione che ha reso definitiva la condanna a tre anni e mesi di reclusione per l'ex attaccante. Lo ha stabilito il Tribunale di Sorveglianza di Rovigo, accogliendo l'istanza presentata dall'avvocato Antonio Savoia, legale di Miccoli: l'ex Juventus, Lecce e Palermo, tornerà a casa sua, in Salento, dove sconterà il resto della pena in affidamento ai servizi sociali, che svolgerà in prova presso la sua scuola calcio. Fino alla scadenza del termine fissato dalla Cassazione nella condanna, non potrà frequentare pregiudicati e dovrà rientrare a casa entro mezzanotte, per evitare che venga annullato il provvedimento di rilascio.