Pari sofferto con l'ottimo AZ: passetto verso la qualificazione, ma serve un punto

Niente qualificazione, ma solo un altro passetto in avanti in un girone che si conferma ancora più complesso delle aspettative.
04.12.2020 16:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito
© foto di www.imagephotoagency.it
Pari sofferto con l'ottimo AZ: passetto verso la qualificazione, ma serve un punto

Niente qualificazione, ma solo un altro passetto in avanti in un girone che si conferma ancora più complesso delle aspettative. Il Napoli non va oltre il pareggio sul campo dell'AZ, accarezzando l'idea di qualificarsi con un turno d'anticipo dopo il primo tempo chiuso avanti per il gol di Mertens, ma che poi nella ripresa deve fare i conti con un'ulteriore crescita degli olandesi, che confermano quanto di buono mostrato all'andata riuscendo anche a costruire dal basso o pressare alto con un'ottima organizzazione. L'AZ trova il meritato pareggio e si conferma una 'falsa' terza fascia mettendo seriamente in difficoltà gli azzurri come fatto con la Real Sociedad, anche se la gara ad un certo punto è senza padroni con Ospina che para un rigore e tiene i suoi sul pari, ed il Napoli che ha almeno tre presupposti importanti per vincerla sul calo finale degli olandesi dopo una gara sempre a pressare alto.

Nel post-partita Rino Gattuso riconosce i meriti agli avversari, poco conosciuti ai più ma di buonissimo valore, più che demeriti ai suoi: "L'AZ ha giovani interessanti, di qualità, velocità, tecnica, sapevamo che era difficile. Ci hanno messo in difficoltà - ammette in conferenza stampa - anche se poi alla fine poteva finire anche diversamente, pur giocando al di sotto per merito dell'AZ. L'anno scorso ha perso lo Scudetto per lo stop per il Covid, ha chiuso il campionato a pari punti con l'Ajax, quest'anno ha pareggiato gare incredibili dominate, ma ora s'è ripreso ed è tornata quella squadra lì". E non a caso l'AZ può volare ai sedicesimi di finale battendo il Rijeka: al Napoli serve un punto in casa con la Real Sociedad per eliminare a quel punto la squadra prima in Liga mentre una vittoria garantirebbe anche il primo posto senza attendere notizie dall'altra gara.