Sassuolo-Napoli, le probabili formazioni di Tmw: due cambi in difesa

Nel 4-3-3 dei partenopei dovrebbe esserci qualche novità, anche in considerazione della impegnativa sfida di domenica al Maradona contro la Juventus.
27.02.2024 21:20 di  Antonio Noto  Twitter:    vedi letture
Sassuolo-Napoli, le probabili formazioni di Tmw: due cambi in difesa
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Di seguito le ultime dai campi su Sassuolo-Napoli raccolte dagli inviati di Tmw:

Mercoledì 28 febbraio, ore 18
▪ Arbitro: Chiffi
▪ Classifica: Sassuolo 20, Napoli 37
▪ Diretta tv a cura di DAZN
Guarda la partita su DAZN. Attiva ora!

In dubbio Tressoldi. L’infermeria neroverde si sta svuotando ma Emiliano Bigica, all’esordio sulla panchina del Sassuolo e in Serie A, dovrà fare a meno, così come il suo predecessore Dionisi, di Berardi, che non recupererà per la gara con gli azzurri. Out anche Viti e lo squalificato Boloca, è in dubbio anche Ruan Tressoldi mentre sono da valutare le condizioni di Erlic, Toljan e Kumbulla che però potrebbero essere a disposizione. In questo clima di incertezza, il neo tecnico neroverde pensa al 4-2-3-1 (o 4-3-3), senza distanziarsi troppo dal ‘vecchio’ Sassuolo. In porta Consigli, difesa a 4 con Toljan (o Pedersen), Erlic (o Kumbulla), Ferrari e Doig. In mediana potrebbe esserci spazio per Matheus Henrique e Lipani. In avanti Bajrami, Thorstvedt e Laurienté a supporto di Pinamonti. Occhio anche a un’altra opzione con Thorstvedt in mediana e Volpato trequartista, con Lipani a farne le spese (da Sassuolo, Antonio Parrotto).

Due cambi in difesa. Dopo la beffa clamorosa di Cagliari, con la rete del pari subita a tempo praticamente scaduto, Francesco Calzona affronta il recupero sul campo del Sassuolo per provare ad invertire il trend. Tornerà dopo la squalifica capitan Di Lorenzo. Nel 4-3-3 dei partenopei dovrebbe esserci qualche novità, anche in considerazione della impegnativa sfida di domenica al Maradona contro la Juventus. Tra i pali Meret e difesa composta da Di Lorenzo, Rrahmani, Natan (che potrebbe far rifiatare Juan Jesus) e Mario Rui. A centrocampo Traoré dovrebbe prendere il posto di Zielinski nel terzetto con Lobotka e Anguissa, mentre in attacco Politano dovrebbe tornare dal 1’ nel tridente con Kvara e Osimhen.