Tmw - Domino di centravanti, ora c'è anche Milik: ma l'attesa è tutta per Icardi

La necessità di vendere della Juventus è uno dei fattori,
13.08.2019 17:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tmw - Domino di centravanti, ora c'è anche Milik: ma l'attesa è tutta per Icardi

La necessità di vendere della Juventus è uno dei fattori, ma il domino di attaccanti che rischia di stravolgere i settori offensivi di buona parte delle squadre di alta classifica di Serie A attende sostanzialmente la decisione di Mauro Icardi, e di conseguenza quella dell'Inter. Perché Maurito avrebbe già dato piena disponibilità a rinforzare l'attacco bianconero, proprio l'opzione che Marotta detesta, quella che non vorrebbe mai vedere realizzarsi. E allora Napoli e Roma sperano, provano a convincere Wanda Nara a dividere la famiglia o magari a trasferirla in pianta stabile a diverse centinaia di chilometri di distanza.

Un domino di centravanti che vede coinvolta la Roma, totalmente, mentre l'Inter aspetta di capire cosa accadrà con Icardi ma sostanzialmente dopo l'arrivo di Lukaku non ha tutta questa fretta di arrivare a Edin Dzeko, il quale rimane un obiettivo. Ma finché la richiesta di conguaglio per un ipotetico scambio rimarrà sui 60 milioni, i due cannonieri hanno poche chances di scambiarsi la maglia.

E qui entra in scena il Napoli, che aveva messo sul piatto un'offerta importantissima per Pepé e che in seguito alla scelta dell'ex Lille di andare in Inghilterra potrebbe invece essere coinvolto, suo malgrado, in questo incastro di punte. Per Icardi e per Arek Milik, che potrebbe anche essere spinto all'addio in caso di arrivo di un altro numero nove: la Roma, viste le difficoltà nell'arrivare all'argentino, ha chiesto informazioni.

Così come non sembra facile arrivare ad un altro argentino, quel Nicolas Higuain che la Juve venderebbe volentieri, ma che al momento non sembra orientato ad indossare la maglia di un altro club italiano che non sia la Juve. E dai bianconeri è in partenza anche un peso massimo come Paulo Dybala, un nome che l'Inter gradirebbe tantissimo, ma che al momento sembra più vicino al trasferimento all'estero piuttosto che ai rivali nerazzurri.