Cibo africano, serate in casa e regali ai ragazzi ai semafori: la vita napoletana di Osimhen

Victor Osimhen gradualmente ha cominciato a girare la città, le isole, la Costiera e si è innamorato della pizza e di Capri
18.09.2021 10:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Cibo africano, serate in casa e regali ai ragazzi ai semafori: la vita napoletana di Osimhen
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Victor Osimhen gradualmente ha cominciato a girare la città, le isole, la Costiera e si è innamorato della pizza e di Capri, scrive il Corriere dello Sport raccontando dell'ambientamento in città dell'attaccante nigeriano che però non dimentica le origini: "Alle classiche cene cool che fanno tanto calciatore, Osi preferisce i panini da fast food e il cibo africano. Piatti tipici che ordina in un locale della comunità afro nei pressi della stazione centrale. Sorridente, umile ma diffidente, Victor trascorre la gran parte delle serate in casa: PlayStation oppure videochiamate con i fratelli. Anche a Napoli, come in Nigeria, la sua mano gentile lascia spesso il segno: regala borse di vestiti e un bel po’ di euro ai ragazzi africani che s’ammazzano di fatica ai semafori, proprio come lui da piccolo. Appassionato di moda e grandi griffe, collabora con il World Food Programme delle Nazioni Unite".