Napoli-Barcellona, la sfida del tifo non preoccupa: non c'è rivalità, ecco il piano sicurezza

Napoli-Barcellona, un vero e proprio evento per la città di Napoli. E, come in tutti gli eventi, ovviamente le forze dell'ordine terranno d'occhio la situazione
23.02.2020 15:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Napoli-Barcellona, la sfida del tifo non preoccupa: non c'è rivalità, ecco il piano sicurezza

Napoli-Barcellona, un vero e proprio evento per la città di Napoli. E, come in tutti gli eventi, ovviamente le forze dell'ordine terranno d'occhio la situazione, visto che da Barcellona sono previsti circa 1.500 tifosi in Italia. A riferirlo è il Corriere del Mezzogiorno: "I cancelli e i tornelli dell’impianto di Fuorigrotta saranno aperti a partire dalle 17, come spiegato dal calcio Napoli in una nota, per favorire il regolare accesso ed evitare ingorghi in tutta l’area. Mille gli agenti previsti dalla Questura per un evento unico nel suo genere e oltre 1500 i tifosi blaugrana che seguiranno la squadra al San Paolo. Oltre 300 steward saranno impegnati all’interno e all’esterno del San Paolo e si occuperanno di non far intralciare le vie di fuga e di far rispettare i posti assegnati in tutti i settori. Non si temono scontri: tra le due opposte tifoserie, non c’è astio, né tantomeno rivalità, ma un rapporto di stima e amicizia che risale a molto tempo fa".