Da 32 milioni di euro ad 1 miliardo? Il grande affare di ADL

Il valore della rosa del Napoli secondo i dati utilizzati dal portale Trasfermarkt è quantificato sui 563 milioni di euro.
24.05.2019 17:55 di Arturo Minervini Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Da 32 milioni di euro ad 1 miliardo? Il grande affare di ADL

(di Arturo Minervini) - “La nostra proposta è stata accettata in pieno, il titolo è stato assegnato a noi”. Così parlava il legale di Aurelio De Laurentiis il 5 settembre del 2004 dopo aver raccolto il si della curatela fallimentare sull’offerta fatta per l’acquisto del marchio Napoli dopo il fallimento. Una data che ha segnato gli ultimi 15 anni di casa azzurra, l’inizio di un era che ha riportato il club ai vertici in Italia ed ha permesso di rientrare stabilmente nelle manifestazioni europee. 

“Ora non c' è tempo da perdere, bisogna mettersi al lavoro per allestire una grande squadra e una grande società, in cinque anni voglio riportare il Napoli in Europa” dichiarava il nuovo patron, iniziando una scalata che lo scorso anno per un soffio non ha portato alla vittoria dello scudetto alla fine di un meraviglioso triennio con Sarri. Un progetto ripartito con Carlo Ancelotti in panchina, conferma importante delle ambizioni future e segnale di grande continuità per una squadra che ha ora solo bisogno di aumentare il suo fatturato per essere sempre più competitiva. 

“Giorni fa mi si è avvicinato un signore con fare amichevole ma anche circospetto. Sai, Aurelio, ho la possibilità di presentarti un acquirente che avrebbe intenzione di offrire 900 milioni di euro. Ho sorriso e gli ho ribadito che il Napoli non è in vendita”.  Questo il retroscena svelato dal patron al Corriere dello Sport, che apre un interessante interrogativo sul tema: Quanto vale oggi questo Napoli? Difficile fare una valutazione che sia oggettiva, qualche riferimento però può essere utile per inquadrare ancora meglio la questione. In primis, il valore della rosa che secondo i dati utilizzati da Trasfermarkt è quantificato sui 563 milioni di euro. A questa cifra va aggiunto un valore importante come Carlo Ancelotti ed una piazza che come bacino d’utenza può contare su oltre sei milioni di tifosi sparsi per il mondo.

Secondo De Laurentiis, dunque, il Napoli ad oggi si attesta su un prezzo probabilmente superiore al miliardo di euro, detto che in ogni caso il patron non pare nessuna intenzione di vederlo. Sicuramente una crescita esponenziale in 15 anni, considerando i 31 milioni e 250mila euro consegnati alla curatela fallimentare sotto forma di assegni circolari in quel settembre del 2004. Un affare davvero niente male…