Napoli-Fiorentina, preview e probabili formazioni: emergenza difesa, Luperto centrale o terzino?

Gattuso deve fare ancora a meno di Koulibaly, Ghoulam, Mertens, Maksimovic e di Meret non al meglio, oltre allo squalificato Mario Rui
17.01.2020 23:52 di Antonio Gaito Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Napoli-Fiorentina, preview e probabili formazioni: emergenza difesa, Luperto centrale o terzino?

Dopo la vittoria sul Perugia ed i segnali confortanti con Inter e soprattutto Lazio, il Napoli è chiamato a fare punti se vuole davvero dare svoltare e iniziare un girone di ritorno sui suoi livelli. Gli azzurri affronteranno la Fiorentina per provare anche a riconquistare il San Paolo visto che - escludendo l'impegno di Coppa con una compagine di B - in casa il trend è disastroso (l'ultima vittoria col Genk è del 10 dicembre, in campionato addirittura risale al 2-0 al Verona del 19 ottobre). Di fronte ci sarà una Fiorentina rinata con l'arrivo di Iachini che ha dato la scossa, sfiorando il successo col Bologna e poi arrivato in casa con la Spal - seppur dopo una gara soffertissima - e soprattutto in Coppa Italia eliminando l'Atalanta. 

Nonostante alcuni segnali confortanti delle ultime gare, il Napoli in caso di ko aggiornerebbe un record negativo: sarebbe la terza sconfitta di fila in campionato che manca addirittura da aprile 2012, sotto la gestione Mazzarri. In linea generale il Napoli non raccoglieva così pochi punti (24) nelle prime 19 gare dal 2007/08, la stagione da neo-promossa sotto la guida di Reja. Va peggio alla Fiorentina che, nonostante l'ultima vittoria, non raccoglieva così pochi punti dal 2001/02, campionato che terminò al penultimo posto.

Attenzione ai calci d'angolo della Fiorentina. Nessuna squadra ha realizzato più reti sugli sviluppi d'angolo in questa Serie A (sei), l'ultimo di Pezzella proprio nella vittoria con la Spal. La gara con la Fiorentina, per quanto ricorda la vittoria della prima giornata di campionato, evidenzia anche la stagione disastrosa di Insigne e Callejon: entrambi in campionato sono fermi all'unico gol su azione segnato proprio al Franchi di Firenze. 

LE ULTIME SUL NAPOLI - Gattuso deve fare ancora a meno di Koulibaly, Ghoulam, Mertens, Maksimovic e di Meret non al meglio, oltre allo squalificato Mario Rui. I dubbi riguardano più che altro la difesa: rientra Luperto visti gli uomini contati, ma potrebbe agire da centrale ma anche spostarsi a sinistra in caso di conferma di Di Lorenzo al centro con Manolas. A centrocampo con Allan e Zielinski dovrebbe esserci di nuovo Fabian per una staffetta con Demme.

LE ULTIME SULLA FIORENTINA - Iachini dovrebbe riproporre la formazione che gli offre più garanzia con il neo-acquisto Cutrone confermato al posto di Vlahovic e col ritorno di Chiesa. A centrocampo Benassi, Pulgar e Castrovilli con Lirola a destra e Dalbert a sinistra. In difesa Milenkovic, Pezzella e Caceres a protezione di Dragowski.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Hysaj; Allan, Fabian, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso
Ballottaggi: Fabian-Demme 55%-45%, Callejon-Lozano 70%-30%

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Cutrone. All. Iachini

ARBITRO: Pasqua (Paganesi-Colarossi, IV: Abisso, VAR: Fabbri, AVAR: Bindoni)

Diretta Tv su DAZN e diretta radiofonica su Kiss Kiss Italia. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net