RILEGGI LIVE - Atalanta-Napoli 4-2, è finita: azzurri ko, solita prova di cuore e disorganizzazione

premi F5 o aggiorna la pagina per seguire il live
21.02.2021 19:55 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
RILEGGI LIVE - Atalanta-Napoli 4-2, è finita: azzurri ko, solita prova di cuore e disorganizzazione
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Termina 4-2 per l’Atalanta il match del Gewiss Stadium contro il Napoli. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa la partita si sblocca. Vantaggio atalantino con Zapata a cui risponde subito il Napoli con una perla di Zielinski. L’Atalanta reagisce e si porta sul +2, il Napoli accorcia le distanze e nel momento migliore degli azzurri arriva il 4-2 definitivo dei nerazzurri. Atalanta che batte dunque il Napoli e sale a 43 in classifica, superando proprio i partenopei in graduatoria.

19.53 - Finisce il secondo tempo!

90' - L’arbitro concede 4 minuti di recupero.

90' - E' un doppio cambio: esce anche Maehle, rimpiazzato da Sutalo.

90' - Sostituzione per l'Atalanta: fuori Zapata, dentro Malinovskyi.

89' - Problema fisico per Osimhen che è costretto ad abbandonare il campo in barella. Apprensione tra i calciatori del Napoli, sensibilmente preoccupati.

87' - Ammonito Gosens per proteste.

85' - Tentativo di Insigne dalla lunga distanza: il suo destro a giro sfila sul fondo.

84' - Fuori Zielinski nel Napoli, dentro Lobotka.

82' - Doppio cambio per l'Atalanta: escono Muriel e Pessina, dentro Miranchuk e Palomino.

81' - Lancio di Pessina in profondità per Muriel, che riesce a incrociare col mancino: la sfera termina però a lato.

79' - GOL DELL'ATALANTA! Muriel batte un calcio d'angolo verso il primo palo, dove Djimsiti spizza e di fatto serve Romero: per l'ex Genoa è tutto facile spingere in fondo al sacco di testa!

78' - Sostituzione per l'Atalanta: entra Pasalic.

77' - Doppio cambio per il Napoli: fuori Mario Rui e Maksimovic, dentro Ghoulam e Koulibaly.

76' - GOL DEL NAPOLIIII! Spiovente al centro dell'area a cercare Osimhen. Il pallone sfila e trova la deviazione di Gosens che svirgola il pallone nella propria porta. Napoli che accorcia le distanze.

74' - Lancio profondo per Duvan Zapata, pescato però in fuorigioco. 

71' - TRIS DELL'ATALANTA! Errore in costruzione di Bakayoko che regala il pallone a Muriel. Il colombiano punta Di Lorenzo e Rrahmani, si sposta il pallone sul sinistro e scarica il tiro sotto la traversa. Meret non può fare nulla. 3-1 Atalanta.

69' - INSIGNE! Taglio del capitano azzurro che a tu per tu con Gollini calcia in porta. Bravo il portiere atalantino a respingere e a chiudergli lo specchio.

67'- Problema fisico per l'autore del gol Gosens, che si accascia al suolo, fuori dal campo. Pare un fastidio all'adduttore.

64' - GOL DELL'ATALANTA! Muriel slalomeggia in mezzo al campo e serve Zapata, defilato in area. Il colombiano crossa in mezzo per Gosens che arriva di gran carriera, tutto solo, e a porta vuota batte Meret. 2-1 per i nerazzurri.

63' - Bella manovra dell'Atalanta, che scambia il pallone con velocità ed entra nell'area del Napoli. Pessina calcia, trova una deviazione e la sfera termina di poco alta sopra la traversa.

61' - Insigne cerca Osimhen in profondità, ma Romero arriva ancora prima e conquista il fallo.

58' - PAREGGIO DEL NAPOLIIIII! Lancio di Politano per l'inserimento centrale in area di Zielinski. Il polacco calcia al volo col destro e batte Gollini. Gol fantastico del numero 20 azzurro e pareggio del Napoli.

54' - Ammonito Djimsiti per un'entrata dura in scivolata su Osimhen. Giallo per lui.

52' - Primo cambio per Gattuso: fuori Elmas, dentro Insigne.

51' - GOL DELL'ATALANTA! Muriel si defila sulla corsia mancina, scodella in area per Zapata che va in cielo e trova il colpo di testa vincente. Meret battuto e vantaggio nerazzurro.

49' - Ritmo non altissimo in questi primi minuti della ripresa.

47' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi ventidue del primo tempo.

19.04 Inizia il secondo tempo!

Termina 0-0 un primo tempo tutto sommato equilibrato tra Atalanta e Napoli. Bergamaschi più pericolosi che hanno creato maggiori occasioni, azzurri che si difendono e provano a ripartire. Squadre negli spogliatoi.

18.48 - FINE PRIMO TEMPO!

45' - L’arbitro concede un minuto di recupero.

44' - Maehle raccoglie palla al limite dell'area del Napoli: controllo e tiro, sfera sul fondo.

41' - ZAPATA! Pessina si libera di Mario Rui e Maksimovic in area, serve Zapata al centro che manca l'aggancio a pochi metri da Meret.

39' - Duello fisico Zapata-Maksimovic. Il colombiano travolge il serbo. Punizione per il Napoli.

37' - Fabian toccato duro da de Roon. Anche lo spagnolo resta a terra, ma nulla di grave per lui.

35' - Punizione battuta da Politano a cercare Osimhen. Colpo di testa del nigeriano, Gollini costretto ad alzare il pallone sopra la traversa.

33' - Dopo un'azione insistita della Dea, pallone al limite per Pessina che imbuca per Gosens in area. Tiro col mancino del tedesco che termina a lato.

31' - Romero anticipa Osimhen e serve Muriel. Traversone impreciso, blocca Meret senza problemi.

27' - Politano prova a stringere i denti e rimane in campo. Sembra correre un po' meglio ma Insigne continua a riscaldarsi precauzionalmente.

26' - Espulso Gasperini per proteste rivolte all'arbitro in merito all'azione precedente in cui Pessina è caduto nell'area del Napoli

25' - Dopo uno scatto Politano sente tirare un muscolo e si ferma. Ennesimo infortunio in casa Napoli. 

23' - Lancio lungo di Mario Rui a cercare il solito Osimhen, ma il pallone è imprendibile.

21' - Scontro tra Osimhen e Djimsiti e punizione per il Napoli. Resta a terra l'ex Lille, ma nulla di grave per lui.

18' - L'Atalanta attacca ancora. Napoli in affanno che non riesce a tenere il pallone e ad uscire dalla metà campo.

17' - Azione in verticale dell'Atalanta con Muriel che si gira e serve Pessina che si inserisce in area senza palla. Il centrocampista cade al momento del tiro e lamenta una trattenuta. Per l'arbitro è tutto regolare.

15' - Al termine di un'azione lunghissima dei nerazzurri, lancio in area di Dijmsiti per Zapata ma la misura è sbagliata.

13' - Politano parte dalla destra e si accentra col mancino. Cross in mezzo lunghissimo per Osimhen e palla che termina sul fondo.

11' - Zapata prova a sfondare sulla corsia di destra, buona chiusura di Mario Rui.

9' - L'Atalanta prova a fare la partita, il Napoli tiene bene e si affida spesso al lancio lungo per Osimhen. Primi minuti equilibrati.

7' - Affonda il tackle Di Lorenzo su Gosens. L'arbitro giudica l'intervento meritevole del cartellino. Ammonizione per il laterale azzurro.

5' - Imbucata dei bergamaschi per Muriel, che sterza e salta Maksimovic. Di Lorenzo in raddoppio chiude in angolo.

3' - Lancio di Mario Rui per Osimhen, che anticipa Romero ma colpisce con un braccio. Offside del nigeriano.

2' - Prova a muovere velocemente il pallone l'Atalanta ma, nello scorrimento palla, Zapata colpisce sul volto Mario Rui. Fallo e punizione per il Napoli.

18.02 PARTITI! Inizia la partita

18.00 Anche a Bergamo si osserva un minuto di raccoglimento per ricordare Mauro Bellugi, scomparso nella giornata di ieri.

17.56 - Squadre in campo!

17.44 - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, poco prima della sfida sul campo dell'Atalanta è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Insigne? Ha un mal di schiena che ci sta dopo tante partite, tante viaggi. Mi aspetto una partita con gran voglia e determinazione. Ci mancano tanti calciatori, ma dobbiamo pensare positivo. Abbiamo 13-14 ragazzi di livello e dobbiamo cercare di fare una grande prestazione e far superare il più velocemente possibile questo momento".

Si aspetta ulteriore crescita da Osimhen? "Ovviamente è stato tanto fermo e non potendo riposare e allenarsi trovare la condizione non è facile. In questo momento abbiamo lui, deve tener duro, resistere. Crediamo che ogni gara sia importante per lui".

17.25 - Rafael Toloi, difensore dell'Atalanta, a pochi minuti dalla sfida interna contro il Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: "La squadra sta bene, abbiamo tante partite da affrontare, oggi sarà dura ma il nostro obiettivo è vincere e guadagnare tre punti. Real Madrid? Ovviamente pesa perché il giorno della gara si avvicina, ma sappiamo l'importanza della partita di oggi. E conosciamo l'importanza del campionato per noi".

17.15 - Eljif Elmas, centrocampista del Napoli, prima della sfida contro l'Atalanta a Begamo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Tutti sappiamo in che momento siamo. Questa è una gara importante per entrambe le squadra. L'Atalanta è forte e ha calciatori importanti. Sappiamo di dover fare una prestazione d'alto livello. Dobbiamo fare ciò che dice il mister ed essere sul pezzo, battagliare in tutte le gare, fare sempre il meglio. Così si può migliorare di partita in partita".

16.55 - FORMAZIONI UFFICIALI - Sono ufficiali le formazioni di Atalanta-Napoli, match valido per il 23° turno di Serie A in programma alle 18 al Gewiss Stadium. Meret sarà tra i pali e la difesa sarà composta da Di Lorenzo, Rrahmani che vince il ballottaggio con Koulibaly , Maksimovic e Mario Rui. In mediana Fabian e Zielinski mezzali con Bakayoko centrale, mentre in attacco Osimhen agirà da prima punta. In attacco sulle fasce Elmas a destra, con Politano a sinistra al posto dell'infortunato Insigne.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. All. Gian Piero Gasperini.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Elmas, Osimhen, Politano. All. Gennaro Gattuso.

 Napoli che fa la conta degli infortunati e degli acciaccati, ma Gattuso può sorridere perchè tornano convocati e quindi a disposizione dopo il Covid, Koulibaly e Ghoulam. Politano si aggiunge alla lista dei convocati nonostante il problema fisico al costato accusato durante il match col Granada, ma resta comunque in dubbio. Meret sarà tra i pali e la difesa sarà composta da Di Lorenzo, Rrahmani (in ballottaggio con il senegalese), Maksimovic e Mario Rui. In mediana Fabian potrebbe affiancare Bakayoko, mentre in attacco Osimhen agirà da prima punta. Sulle fasce ipotesi Elmas a destra in ballottaggio con Politano, Zielinski trequartista e Insigne sulla sinistra.

 In quattro giorni i nerazzurri sono chiamati ad affrontare prima il Napoli di Gattuso e poi il big match di Champions contro il Real Madrid. Davanti a Gollini ci saranno Toloi, Romero e Djimsiti, mentre a centrocampo Gasperini potrebbe far riposare Freuler, optando per la coppia Pessina-De Roon. Emergenza sulle corsie esterne visto l'infortunio di Hateboer: sulla destra Sutalo è favorito su Maehle, non al meglio, ma comunque convocato, Gosens sulla corsia sinistra. Malinovskyi dovrebbe piazzarsi sulla trequarti insieme ad Ilicic, mentre Muriel è in leggero vantaggio su Zapata per il ruolo di punta centrale.

Il Napoli in piena emergenza è di scena a Bergamo per ritrovare la vittoria in campionato dopo la sconfitta nella partita d'andata di Europa League contro il Granada. Gli azzurri se la vedranno contro l’Atalanta in un match chiave in ottica Champions League. Detto che va ancora recuperata la partita del girone d'andata contro la Juventus, ma potrebbe essere giocata quando ormai sarà troppo tardi per rientrare in zona Champions per cui quello di domani sarà uno scontro diretto tra le due compagini per il quarto posto. I partenopei hanno vinto soltanto una delle ultime sei gare con i bergamaschi e sono in emergenza. Gennaro Gattuso resta privo di molti elementi: Mertens, Petagna, Ospina, Hysaj, Demme, Manolas e Lozano saranno assenti dalla difficile trasferta di Bergamo.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Atalanta-Napoli!