Gazzetta - Conte non vuole essere vincolato da penali come Spalletti

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport parla di Conte, del contratto, del futuro ormai prossimo
30.05.2024 10:10 di  Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Conte non vuole essere vincolato da penali come Spalletti

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport parla di Antonio Conte, del contratto, del futuro ormai prossimo: "L’ingaggio sarà di 8 milioni di euro a stagione, a cui si aggiungono alcuni bonus relativi ai traguardi raggiunti dalla squadra. La durata invece sarà triennale, senza opzioni. Aurelio De Laurentiis, dunque, è andato incontro alle richieste dell’allenatore, rispetto alla proposta iniziale di 6,5 milioni più una componente variabile.
Un’offerta che di per sé era già una deroga della politica adottata finora, che prevede un tetto salariale di 3,5 milioni per ogni tesserato, salvo rare eccezioni. 

I nodi sono i diritti d’immagine, come di consueto, e l’inserimento di una clausola per l’interruzione anticipata del rapporto. Conte vorrebbe tutelarsi nel caso di incompatibilità tecnica o lavorativa, senza essere vincolato da penali com’è successo a Spalletti".