La Fiorentina inizia male il playoff di Conference: sconfitta all'andata contro il Rapid Vienna

Terminata la partita d'andata del playoff di Conference League con protagonista la Fiorentina.
24.08.2023 20:57 di  Francesco Carbone   vedi letture
La Fiorentina inizia male il playoff di Conference: sconfitta all'andata contro il Rapid Vienna
TuttoNapoli.net
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

Terminata la partita d'andata del playoff di Conference League con protagonista la Fiorentina. Sconfitta per 1-0 in terra austriaca contro il Rapid per la squadra italiana.

Inizio abbastanza bloccato, c'è un discreto caldo a Vienna e l'orario non del tutto serale non favorisce un avvio sprint. Le primissime occasioni sono degli austriaci, imprecisi però sotto porta, mentre qualche minuto prima della mezz'ora ecco affacciarsi in avanti pure la Fiorentina con i tentativi di Gonzalez prima, murato da Hedl, e Bonaventura poi. L'episodio che spezza l'equilibrio della prima frazione al 33': su calcio d'angolo Mandragora strattona Hofmann e causa rigore. Grull incrocia il destro e fa 1-0 Rapid. La Viola si innervosisce e fatica a costruire la reazione desiderata, all'intervallo è sotto di uno.

Chi si aspetta una Fiorentina inferocita al rientro in campo, rimarrà deluso. Fino a metà della seconda frazione, anzi, la squadra di Italiano non riesce neppure a calciare in porta: lo farà solo capitan Biraghi, con un destro di facile lettura al 68'. I padroni di casa, spinti dai 23mila tifosi presenti sugli spalti del Weststadion, fanno il loro gioco, provando ad abbassare i ritmi e a frenare le velleità di rimonta della Fiorentina. Paradossalmente, anzi, l'unica rappresentante per l'Italia in Conference nella ripresa, nonostante lo svantaggio, produce e spinge persino meno. L'occasionissima arriva nel recupero ai due argentini subentrati in attacco: Beltran è fermato dal portiere Hedl, che si ripete anche sul tentato tap-in a seguire di Infantino. Dall'altro lato non subisce neanche, ma ora al Franchi ci sarà solo e soltanto da vincere per evitare un'amara delusione.

Di seguito i risultati e i marcatori delle altre gare valide per l'andata dei play-off di Conference League:

Dinamo Kiev-Besiktas 2-3 
Farul Constanta-HJK 2-1
Fenerbahce-Twente 5-1 
Levski Sofia-Eintracht Francoforte 1-1 
M. Tel Aviv-Celje 4-1 

Sepsi Sf. Gheorghe (Rou) - Bodo/Glimt (Nor) 2 - 2
Genk (Bel) - Adana Demirspor (Tur) 2 - 1
Gent (Bel) - APOEL (Cyp) 2 - 0
Lilla (Fra) - Rijeka (Cro) 2 - 1
Midtjylland (Den) - Legia (Pol) 3 - 3
Osasuna (Esp) - Club Brugge (Bel) 1 - 2
AZ Alkmaar (Ned) - Brann (Nor) 1 - 1
FC Ballkani (Kos) - BATE (Blr) 4 - 1
Hearts (Sco) - PAOK (Gre) 1 - 2