Lazio eliminata dall'EL, Sarri si lamenta delle perdite di tempo: "Cinque minuti fermi sul gol”

La Lazio perde contro il Feyenoord per 1-0 e si vede retrocessa in Conference League.
03.11.2022 21:30 di Francesco Carbone   vedi letture
Lazio eliminata dall'EL, Sarri si lamenta delle perdite di tempo: "Cinque minuti fermi sul gol”
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

La Lazio perde contro il Feyenoord per 1-0 e si vede retrocessa in Conference League. Una delusione per i biancocelesti anche se il tecnico, Maurizio Sarri, non fa drammi: "Abbiamo avuto un atteggiamento buono per tutta la partita, non abbiamo concesso molto. Abbiamo creato 4-5 volte la situazione per mettere un giocatore davanti al portiere e non abbiamo segnato, siamo stati puniti per questo. Ho visto una squadra viva, determinata, pronta a lottare. E' una sconfitta a livello episodico, ma la squadra non mi ha deluso. A parte che quando abbiamo battuto il centro era il ventitreesimo, siamo stati cinque minuti fermi. Vorrei avere un'idea del tempo effettivo che è stato giocato da quell'episodio alla fine, perché avremo giocato quattro cinque minuti effettivi, quindi... Rimpianti? Abbiamo sbagliato una partita. A Graz abbiamo fatto un buon pareggio, in casa con gli austriaci se rimaniamo in parità numerica la portiamo in fondo. Purtroppo abbiamo sbagliato completamente la partita con il Midtjylland" ai microfoni di Sky Sport.

In Conference servirà qualcosa di diverso?
"Non so, basta non sbagliare completamente una partita. In campionato te lo puoi permettere, in Europa no. Stasera abbiamo fatto una partita con il piglio giusto, ma la nostra eliminazione è tutta lì"

Cosa deve fare adesso?
"Bisogna stare calmi, analizzare il match in maniera seria e preparare la prossima senza colpevolizzare più di tanto nessuno. Io stasera ho visto una squadra tosta, che ha creato. Ho pochi rimpianti".