Le probabili formazioni di Napoli-Torino: staffetta a destra e solito ballottaggio per la punta

Spalletti senza Osimhen infortunato e probabilmente di Politano e Lozano, almeno per quanto riguarda l'undici titolare.
01.10.2022 08:00 di Antonio Gaito Twitter:    vedi letture
Le probabili formazioni di Napoli-Torino: staffetta a destra e solito ballottaggio per la punta
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli apre il turno di Serie A con l'obiettivo di ricominciare il discorso interrotto sul più bello, dopo ben cinque vittorie di fila tra campionato e Champions. Al Maradona arriva il sempre ostico Torino di Juric, sconfitto negli ultimi tre incroci ma sempre dopo gare molto dure e spigolose, come da caratteristica di una squadra che già dall'anno scorso è prima o seconda in tutte le statistiche di combattività (falli commessi, duelli aerei, contrasti, intercetti). Il Torino proporrà il solito calcio aggressivo fatto di duelli uomo contro uomo da cui gli azzurri dovranno liberarsi con tecnica e anche spunti personali per far saltare gli accoppiamenti preparati da Juric, alla guida di una squadra sempre più solida ma che continua ad incappare in sconfitte di misura (è reduce da due ko di fila per 1-0 subiti nel finale) calando vistosamente nell'ultima parte di gara (anche la scorsa stagione subì quasi la metà dei gol totali nell'utlimo quarto d'ora).

Le ultime sul Napoli
Spalletti senza Osimhen infortunato, ma recupera Politano e Lozano che si sono allenati in gruppo e potrebbero alternarsi col messicano favorito per partire dall'inizio nel tridente con Kvaratskhelia ed uno tra Raspadori e Simeone col solito ballottaggio che proseguirà fino al rientro del nigeriano. In mediana Anguissa, Lobotka e Zielinski, questi ultimi due tra i primi a rientrare dalle nazionali, ed in difesa Rrahmani ha smaltito l'affaticamente e dovrebbe essere confermato nella linea con Di Lorenzo, Kim e Mario Rui.

Le ultime sul Torino
Juric ha annunciato che sarà ancora privo Pellegri, Vojvoda e Ricci, ma recupera Miranchuk che potrebbe anche partire dall'inizio, vincendo il ballottaggio con Radonjic per affiancare Vlasic alle spalle di Sanabria. In mediana Lukic e Linetty con Singo e Aina (in ballottaggio con Lazaro) ai lati mentre in difesa Djidji dovrebbe agire sul centro destra, Schuurs si gioca il posto con Buongiorno al centro e Rodriguez agirà sul centro-sinistra col compito di dare un po' di qualità in costruzione.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti
Ballottaggi: Lozano-Politano/Zerbin 55%-45%, Rrahmani-Ostigard 60%-40%, Raspadori-Simeone 51%-49%

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Lukic, Linetty, Aina; Vlasic, Miranchuk; Sanabria. All. Juric
Ballottaggi: Schuurs-Buongiorno 51%-49%, Miranchuk-Radonjic 55%-45%, Aina-Lazaro 55%-45%

ARBITRO: Massimi (Cipressa–Scatragli, IV: Camplone, VAR: Fourneau, AVAR: Valeri)

Diretta Tv su DAZN e diretta radiofonica su Radio Rai e Kiss Kiss Napoli. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net