Napoli veramente brutto!

Gara veramente brutta
24.11.2021 18:39 di Francesco Molaro Twitter:    vedi letture
Napoli veramente brutto!
TuttoNapoli.net
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Dove è finito il Napoli? Capiamo le assenze, capiamo gli infortuni ma è sembrata una squadra senza mordente e quasi speculare alla scorsa stagione. Ma avvolgiamo il nastro: è  Napoli completamente fermo e completamente sulle gambe chiude un primo tempo sotto di due gol. L’inizio è da horror: subito calcio di rigore con Lobotka che dopo 37 secondi fa fallo in area. Dal dischetto Sobolev batte Meret. Il Napoli prova a reagire ma la sfortuna ferma Elmas che sottomisura non riesce a concludere in rete. Il Napoli sbaglia tanto però. I russi riescono a contenere e a ripartire anche veloce. Al 25’ il Napoli ci prova con Zielinski ma il portiere dello Spartak con tanta fortuna si salva con la mano di richiamo. Il Napoli crolla con un azione incredibile che vede tre errori madornali. Mario Rui si fa superare, Koulibaly salta male e tutto solo Sobolev batte Meret che battezza male anche il colpo di testa. Due a zero e il Napoli sembra alle corde. I minuti passano ma il Napoli non riesce mai a trovare la giocata giusta con errori e tanta imprecisione soprattutto nella costruzione di gioco. La ripresa regala un Napoli leggermente più incisivo ma succede troppo poco. Lo Spartak contiene e perde tanto tempo. Il Napoli ci prova in tutti modi ma senza convinzione. Zielinski sbaglia tanto, Lozano assente, l’unico che si vede è Petagna che inventa anche il gol che Elmas mette solo in rete. Il gol potrebbe arrivare ma l’imprecisione e le scelte sbagliate del Napoli non trovano mai la giocata giusta. Il finale è irritante. Il Napoli non riesce mai a chiudere la giocata e arriva la sconfitta che rischia di essere letale per il girone.