Ag. Allegri punge Giuntoli: "Il Napoli dell'anno scorso è stata un'eccezione"

L'agente di Massimiliano Allegri, Giovanni Branchini, è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay.
03.03.2024 16:30 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Ag. Allegri punge Giuntoli: "Il Napoli dell'anno scorso è stata un'eccezione"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

L'agente di Massimiliano Allegri, Giovanni Branchini, è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay: "Dietro una grande squadra c'è quasi sempre una società organizzata".

Il noto procuratore, non ha lesinato critiche ai bianconeri, nel mirino oltre alla proprietà della Juventus, è finito anche Cristiano Giuntoli anche se con una frecciatina velata e senza mai nominarlo direttamente: "Io do maggior peso sempre alla società, ma non per voler sminuire il lavoro dei tecnici. E' molto difficile trovare una squadra vincente se la società ha delle problematiche. Noi vediamo l’excursus degli ultimi anni dell’Inter, che indubbiamente vive una condizione assai particolare, con una proprietà piena di problemi e lontana. Sicuramente una proprietà non invidiabile, senza voler criticare, ma parlo di una realtà inconfutabile. Eppure c'è  una società strutturata, da Marotta ad Ausilio, passando per Antonello e Mozzillo che fanno un corpo unico con la squadra. Dietro la squadra che fa bene e gioca meravigliosamente c'è sempre un'ottima società. Forse l'unica eccezione è il Napoli dell'anno scorso".