Bucciantini su Insigne: "Deve essere gratificato, ADL saprà trovare le parole giuste"

"C’è solo un numero 11 che va in doppia cifra da 6 anni, che fa giocare bene i compagni accanto a se e che corre tanto e si sacrifica, ed è Insigne".
02.08.2021 18:20 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Bucciantini su Insigne: "Deve essere gratificato, ADL saprà trovare le parole giuste"
TuttoNapoli.net

Marco Bucciantini, giornalista e opinionista Sky, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli del rinnovo di Lorenzo Insigne: “Voglio che finisca bene questa vicenda. I giocatori devono accettare che c'è un mondo diverso dopo la pandemia. La storia di Insigne al Napoli va oltre i gol o le vittorie, è troppo facile però dire che dipende solo dal giocatore. Non abbassare però i costi del calcio significa vivere in un altro mondo, un mondo profondamente sbagliato. La cosa più importante è la conservazione del sistema e cercare di fare in modo che esista ancora. De Laurentiis è un uomo che sa trovare le parole giuste, non posso immaginare che Insigne non voglia chiudere la carriera a Napoli. C’è solo un numero 11 che va in doppia cifra da 6 anni, che fa giocare bene i compagni accanto a se e che corre tanto e si sacrifica, ed è Insigne. Forse ogni tanto bisognerebbe gratificarlo con queste parole, e in questo nemmeno la sua città ci è riuscita. Certe parole conterebbero di più delle pretese economiche”.