CdS, Barbano: "ADL non può continuare lo scontro con i broadcaster, serve un accordo"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Alessandro Barbano, vice direttore Corriere dello Sport.
06.06.2020 23:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CdS, Barbano: "ADL non può continuare lo scontro con i broadcaster, serve un accordo"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Alessandro Barbano, vice direttore Corriere dello Sport: “Ci sono dei presidenti che dall'inizio, guidati da Cairo che hanno provato a sabotare il campionato per garantirsi la Serie A. Il resto della classe dirigenziale del campionato che si è prestata a questo gioco, è del tutto irresponsabile. Non sono manager, sono zerbini e personaggi senza scrupoli. La quarantena di 14 giorni è assurda, espressione di una burocrazia virologica che non fa ripartire il Paese e gioca a gamba tesa.

De Laurentiis? Lungimirante, ma dovrebbe comprendere che il rapporto con i broadcaster necessita di un accordo. L'atteggiamento di scontro non porta da nessuna parte. Gravina uomo raro, abbiamo ripreso soprattutto grazie a lui. Dal Pino è partito con inesperienza, non capisce ancora che restare sottotraccia non lo rende autorevole tanto da gestire i 20 cavalli pazzi della sua scuderia, ma anche lui si è comportato bene nella questione ripresa".