Cobolli Gigli: "ADL come un dittatore ha mandato tutti in ritiro. Ancelotti? Errore clamoroso mandarlo via"

L'ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli a TMW Radio, durante Maracanà, ha detto la sua anche su Carlo Ancelotti ed il momento del Napoli.
12.11.2019 06:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Filippo Gabutti
Cobolli Gigli: "ADL come un dittatore ha mandato tutti in ritiro. Ancelotti? Errore clamoroso mandarlo via"

L'ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli a TMW Radio, durante Maracanà, ha detto la sua anche su Carlo Ancelotti ed il momento del Napoli ai microfoni di Tmw Radio: "Non ho dubbi che confermerei Carlo. E' una situazione momentanea. Ho simpatia per Adl, ma non ha migliorato la situazione. Ha deciso dopo la Roma come un dittatore di mandare tutti in ritiro. Così ha creato una serie di problematiche. E' in corsa per arrivare tra le prime quattro, mandare via Ancelotti sarebbe un errore clamoroso. In Carlo mi chiederei 'Ci dovrei rimanere in questa situazione?'. Potrebbe fare i conti, magari perdendo un po' di soldi".