De Paola: "Ancelotti doveva dimettersi quando disse che non era d'accordo con la società!"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto il giornalista Paolo De Paola, interrogato sul momento in casa Napoli dopo l'arrivo di Gattuso.
13.12.2019 20:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Paola: "Ancelotti doveva dimettersi quando disse che non era d'accordo con la società!"

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto il giornalista Paolo De Paola, interrogato sul momento in casa Napoli dopo l'arrivo di Gattuso: “Berlusconi ha vinto un sacco nei suoi anni e il Milan è stato per lungo tempo una delle squadre più vincenti al mondo.

De Laurentiis? Ha gestito male la questione Ancelotti. Ho letto che erano sei mesi che maturava questa decisione. Giusto l'esonero? Per me si doveva dimettere quando disse "Non sono d'accordo con la società". Metti che fosse arrivato in semifinale, io ci avrei pensato onestamente. Su certe situazioni bisognerebbe vivere lo spogliatoio. Anche con Sarri, inizialmente, ci fu una piccola insurrezione che lo portò a modificare l'assetto. Con Ancelotti ciò non è accaduto perché i senatori erano incerti. Quanto durerà questo tempo di rodaggio di Gattuso? Dopo vorrei capire se le cose non si metteranno come vorrà Gattuso, andrà fatta una rivoluzione".