De Paola attacca Pirlo: "Non può rimanere. Juve inguardabile, a Udine uno spettacolo indecente"

Il giornalista Paolo De Paola ha parlato della vittoria in extremis a Udine della Juventus ai microfoni di Tmw Radio.
02.05.2021 22:30 di Antonio Noto Twitter:    Vedi letture
De Paola attacca Pirlo: "Non può rimanere. Juve inguardabile, a Udine uno spettacolo indecente"
TuttoNapoli.net

Il giornalista Paolo De Paola ha parlato della vittoria in extremis a Udine della Juventus ai microfoni di Tmw Radio: "Le vittorie coprono uno spettacolo indecente. Io spero che questa vittoria non porti acqua al mulino di Pirlo. E' stata inguardabile. Non credo che i giocatori scesi in campo siano così brocchi come hanno dimostrato oggi. Non credo che si siano così involuti. Sono l'ombra di se stessi. E' una Juventus carica di problemi, se non ci fosse stato Ronaldo la partita sarebbe finita con un altro ko. Pirlo non può essere l'allenatore della Juventus, non ci puoi costruire il tuo futuro. Anche dovesse arrivare la Champions, oggi c'è stata la sentenza sulla qualità del gioco di Pirlo. I giocatori sono in balìa di se stessi. Non è una squadra governata da qualcuno".