Giordano: "Icardi non rinuncerebbe a giocare nel tempio di Maradona se non sapesse della Juve..."

Bruno Giordano non ha dubbi: con l'acquisto di Mauro Icardi, l'attacco del Napoli sarebbe top.
22.08.2019 18:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Rea/LR Press
Giordano: "Icardi non rinuncerebbe a giocare nel tempio di Maradona se non sapesse della Juve..."

Bruno Giordano non ha dubbi: con l'acquisto di Mauro Icardi, l'attacco del Napoli sarebbe top. "Non credo che il suo comportamento sia da racchiudere in un dispetto - dice alla Gazzetta dello Sport l'ex attaccante azzurro -. Parliamoci chiaro, non si può rinunciare al Napoli. Può darsi che sia in parola con la Juventus ed è convinto che l’operazione vada a buon fine. Non direbbe no, di principio, rinunciando a giocare nel tempio che è stato del suo connazionale, Diego Maradona, per sette lunghi anni. Higuain, per esempio, pur di giocare nel Napoli ha rinunciato al Real Madrid. Da qualche anno, il Napoli è un club di dimensioni europee consolidate, non capirei la scelta di Icardi di non giocare la Champions League".

Intanto, Ancelotti potrà fare affidamento su Milik. "La gente deve stargli vicino, quando sta bene i gol li fa. Non bisogna dimenticare tutte le volte che è stato decisivo, mi vengono in mente le partite di Cagliari e Bergamo, nella passata stagione, per esempio. Lui, sa bene che deve migliorare e che deve essere più determinato in area di rigore. In non lo darei via, nemmeno se dovesse arrivare Icardi".