Incredibile Sarri: "Sarrismo? Non so cosa sia, i miei concetti sempre uguali. Allegri? Eredità pesante..."

Maurizio Sarri, neo tecnico della Juventus, nella conferenza stampa di presentazione ha avuto modo di parlare anche del suo predecessore,
20.06.2019 13:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Incredibile Sarri: "Sarrismo? Non so cosa sia, i miei concetti sempre uguali. Allegri? Eredità pesante..."

Maurizio Sarri, neo tecnico della Juventus, nella conferenza stampa di presentazione ha avuto modo di parlare anche del suo predecessore, Massimiliano Allegri: "Allegri lascia una eredità pesante, non è semplice nei prossimi cinque anni vincere tutto quello che ha vinto Allegri negli ultimi cinque. Mi piacerebbe continuare a vedere una squadra con una capacità che riesce anche in dieci minuti a tritare una partita dopo mezz'ora di difficoltà. La sua era una squadra anche mentalmente difficile da affrontare".

Cosa è il Sarrismo? "Non lo so cosa sia il Sarrismo, ho letto sulla Treccani che è una filosofia calcistica e non solo. Ma non è che uno mette il Sarrismo nella Treccani e io posso cambiare. Spero di essere rimasto lo stesso nei concetti, una persona diretta che ha bisogno di dire quello che pensa e di sentirsi dire quello che pensa. Questo porta a scontri, ma sono scontri risolvibili. L'irrisolvibile è il non detto, perché crea rancore. Io spero di aver cambiato i concetti di fondo che ho sempre avuto".

Clicca qui per la conferenza integrale