L'incredibile racconto di Kim: "Alla prima in nazionale con un camion per trasportare il pesce da 20 tonnellate"

Kim Min Jae e l'incredibile racconto relativo alla sua prima convocazione nella squadra under 17 della Corea del Sud nel 2012.
24.11.2022 09:40 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
L'incredibile racconto di Kim: "Alla prima in nazionale con un camion per trasportare il pesce da 20 tonnellate"
TuttoNapoli.net

Kim Min Jae e l'incredibile racconto relativo alla sua prima convocazione nella squadra under 17 della Corea del Sud nel 2012. Il difensore ha svelato l'episodio ai microfoni del The Guardian.

Alcuni dei suoi compagni di squadra avrebbero viaggiato la sera prima e altri la mattina dell'incontro. Per Kim sarebbe stato più difficile, i suoi genitori lavoravano 24 ore su 24 per gestire un piccolo ristorante di sushi a Tongyeong e portarlo a nord in orario sarebbe stata sempre una sfida.

Il padre di Kim aveva però la soluzione, anche se era leggermente complicata. Avrebbe combinato l'accompagnamento di Kim con un viaggio d'affari nel Mare Orientale e avrebbero preso il camion per il trasporto del pesce del ristorante. Significava partire nel cuore della notte perché la velocità massima del camion non era alta e il viaggio sarebbe durato sette ore. Ma ce l'hanno fatta.

"Il camion era davvero molto grande, circa 15-20 tonnellate", dice Kim. “Aveva un serbatoio d'acqua dove potevano mettere il pesce fresco. Ricordo il giorno così chiaramente perché l'eccitazione era enorme. Mi è dispiaciuto solo che mio padre sia poi dovuto andare in un'altra città per portare del pesce. "Era la mia prima convocazione in Nazionale, ero molto giovane ed ero un po' timido e mi vergognavo ad arrivare così. Gli altri ragazzi sono arrivati ​​con macchine normali. Ma è stata una storia molto bella per me. Sono vicino a mio padre e questi sono i momenti che mi hanno reso quello che sono".