Ottavio Bianchi: "La situazione a Bergamo è drammatica, mi ha telefonato anche Ferlaino”

Ottavio Bianchi, ex allenatore azzurro, direttamente da Bergamo ha raccontato l'emergenza Coronavirus in Lombardia ai microfoni di Radio Marte.
07.04.2020 09:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Marco Frattini
Ottavio Bianchi: "La situazione a Bergamo è drammatica, mi ha telefonato anche Ferlaino”

Ottavio Bianchi, ex allenatore azzurro, direttamente da Bergamo ha raccontato l'emergenza Coronavirus in Lombardia ai microfoni di Radio Marte: “Stiamo vivendo una tragedia, dobbiamo essere obbedienti alle ordinanze. Non si vive ancora il dopo. Non conosco famiglie che non abbiano avuto dei lutti. Questa è la situazione di Bergamo. Ci sono stati degli errori madornali prima, adesso è talmente grave la situazione della sopravvivenza che non abbiamo il tempo di pensare. Mi ha telefonato Ferlaino, è stata inaspettata. Mi ha fatto piacere, mi stanno telefonando da tutte le parti del mondo. Mi sono commosso a vedere le bare della gente che sta morendo, non c’è spazio neanche per la sepoltura”.