Spartak, Sobolev: "E' stato difficile, ma siamo ancora in vita. Nella ripresa abbiamo avuto paura"

"La sfida con il Legia? Sarà dura a Varsavia, sia Leicester che Napoli hanno perso lì". 
25.11.2021 11:10 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Spartak, Sobolev: "E' stato difficile, ma siamo ancora in vita. Nella ripresa abbiamo avuto paura"

L'attaccante dello Spartak Alexander Sobolev, autore della doppietta decisiva contro il Napoli, ha parlato del match di Europa League ai microfoni di Match Premier: "Le emozioni sono incredibili. Non importava se fosse il Napoli o un'altra squadra, avevamo bisogno di una vittoria. Sono contento che l'abbiamo presa. Nella ripresa c'era il timore di sbagliare un gol all'inizio. Sono contento che siamo sopravvissuti, il gioco è stato il più difficile possibile.

La sfida con il Legia? Sarà dura a Varsavia, sia Leicester che Napoli hanno perso lì. Sono arrabbiato per aver ricevuto un cartellino giallo, a causa del quale ho perso la partita con il Legia".