Tacchinardi su Milik: "Il Napoli poteva incassare di più. Alla Juve poteva far bene..."

Per commentare i temi del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato intervistato l'ex calciatore Alessio Tacchinardi.
16.01.2021 16:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tacchinardi su Milik: "Il Napoli poteva incassare di più. Alla Juve poteva far bene..."

Per commentare i temi del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato intervistato l'ex calciatore Alessio Tacchinardi.

Milik vicino al Marsiglia:
"Per le casse del Napoli non sarebbe molto buono. Se poteva darlo all'estero prima era meglio. Se gioca, il polacco non può fare che bene. Di sicuro alla Juve poteva fare bene. E' un'operazione che ha fatto bene a fare il Marsiglia".

E Mandzukic al Milan?
"Vederlo indossare la maglia del Milan è una ferita al cuore. Perché è andato via dalla Juve? Ha sempre dato l'anima per quella maglia, ha sempre fatto gol pesanti e giocato in tutti i ruoli. E' stato importante anche a livello di sposgliatoio. Al Milan farà bene, perché è forte e ha personalità". 

Con l'arrivo di Mandzukic e Meité, oltre a un centrale di difesa, il Milan si rinforza per lo Scudetto?
"Sicuramente mi piacerebbe vedere una litigata in allenamento tra Ibra e Mandukic (ride, ndr), ma a me giocatori di personalità piacciono. Se è integro fisicamente può aiutare molto, anche se non può pretendere il posto fisso in squadra. E per me lo sa anche lui. Per me il Milan ha capito che ora serve continuità e ha la convinzione che può arrivare fino in fondo. E la rosa devi migliorarla per certi obiettivi . E la sta migliorando".

Inter-Juve, che partita sarà?
"Chiesa ha dimostrato già a San Siro di poter far male. Chi arriva più fresco fisicamente può portarla a casa. Vedremo perché la Coppa Italia ha tolto energie. Dovesse perdere l'Inter, sarebbe una mazzata psicologica. Ma è importante anche per la Juve. Sarà delicata per entrambe. C'è tanta pressione addosso all'Inter, vediamo se avrà la personalità di imporsi nella partita".