VIDEO - Chiariello: "Gara contro la Samp era decisiva, perdere con il Liverpool non cambierebbe nulla..."

Queste le parole del giornalista Umberto Chiariello, che nel suo editoriale per Canale 21 ha commentato la vittoria del Napoli contro la Sampdoria
14.09.2019 23:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
VIDEO - Chiariello: "Gara contro la Samp era decisiva, perdere con il Liverpool non cambierebbe nulla..."

Queste le parole del giornalista Umberto Chiariello, che nel suo editoriale per Canale 21 ha commentato la vittoria del Napoli contro la Sampdoria: "E' durissima quando dopo la prima sosta di campionato, pronti via, dopo tre mesi di mercato, si parte e subito ci si ferma. Tanto è vero che il tema principale è diventato gli spogliatoi, che oggi erano assolutamente funzionali, quindi caso sgonfiato di per se. Finalmente in campo, si gioca ogni tre giorni, ed il Napoli è chiamato subito ad ospitare i campioni del Liverpool, che oggi sono andati sotto con il Newcastle, Manè è diventato arma letale. Alcuni in premier fanno la differenza, Manè, Salaha, Aubameyang, Kane, e due di questi saranno di scena contro il Napoli.

Il Liverpool, fatemelo dire, è solo una bella pagina di storia, se si prende il libro e si straccia la pagina non cambia assolutamente nulla, te la giochi comunque contro Salisburgo e Genk. Col Liverpool puoi anche perdere ma non cambia niente, magari cambia per morale, l'incasso, vincere aiuta a vincere, fa storia battere la squadra campione d'Europa, ma se il Napoli perde con il Liverpool non cambia niente. Mentre la partita di oggi contro la Sampdoria era decisiva, perdendo punti sarebbe stata una catastrofe. La Juve con una partita squallida, il Napoli non ha ancora registrato centrocampo e difesa, però non ha preso gol, ma ne ha fatti gol arrivando a 9 in tre partite. Mertens si porta a tre gol da Maradona, ed ha nel mirino l'amico Marek Hamsik".