VIDEO - L'editoriale di Chiariello: "L’ennesimo brodino di una squadra malata"

Nel corso di 'Campania Sport' su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato la semifinale di Coppa Italia tra Napoli e Atalanta
04.02.2021 12:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
VIDEO - L'editoriale di Chiariello: "L’ennesimo brodino di una squadra malata"

Nel corso di 'Campania Sport' su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato nel suo editoriale la semifinale di Coppa Italia tra Napoli e Atalanta: "Gattuso è divisivo, diciamolo chiaramente, perché ha una particolarità che non è facilmente interpretabile il suo lavoro. Se stasera dovessimo parlare di senso estetico dovremmo bocciarlo sonoramente, ma il Napoli ha pareggiato senza prendere gol in casa. E‘ un risultato interessante, in attesa di andare a giocare contro un Genoa assatanato. Stasera forse il non perdere era il mandato di Gattuso alla sua squadra. Tre difensori bloccati con licenza di non muoversi, due quinti che sono due terzini, Insigne, che cantava e portava la croce, che ha fatto il regista perché c’erano i due medianacci. Il solo Lozano che quando parte ti dà quella sensazione di pericolosità, il Napoli ha rinunciato a giocare. Nella ripresa ha deciso addirittura anche che la porta avversaria non esisteva neanche, con Ospina sugli scudi. Ora tutti i discorsi sono aperti, questo 0-0 è l’ennesimo brodino di una squadra malata. Dovrei dire le peggio cose perché abbiamo visto un calcio anni sessanta col catenaccio, sono stanco di essere additato di anti-Napoli e allora mi turo il naso e andiamo avanti così”.