De Magistris contro De Luca: "Non serve lo sceriffo e gli show su Facebook, ma la sanità pubblica"

Queste le pesanti parole pronunciate da Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ai microfoni di Radio Capital.
12.10.2020 11:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
De Magistris contro De Luca: "Non serve lo sceriffo e gli show su Facebook, ma la sanità pubblica"

"Con De Luca non è uno scontro personale ma è politico perché qualcuno pensava che facendo qualche show su Facebook o qualche vignetta si arginava la pandemia, ma per la pandemia serve la sanità pubblica non lo sceriffo". Queste le pesanti parole pronunciate da Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ai microfoni di Radio Capital.

Il primo cittadinino parla così del Governatore della Campania: "Io sono stato molto critico fin da subito ed ho attribuito i meriti dell’eccezionalità di Napoli e della Campania nel lockdown al grandissimo senso di responsabilità dei cittadini e al grande lavoro di medici e infermieri che hanno fatto miracoli con poche strutture. Ora che i numeri sono aumentati - ha proseguito - vengono alla luce i numeri della sanità pubblica regionale che sono stati causati dai governi precedenti e da De Luca che ha molto ridotto i presidi di sanità pubblica".