Tragedia di Ischia, il sindaco di Napoli: "Ci attende una lunga notte, l'augurio è di poter avere segnali di ottimismo"

"Abbiamo messo in moto una macchina dei soccorsi efficace e toccato con mano la generosità di quanti sono impegnati nei soccorsi".
26.11.2022 21:45 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Tragedia di Ischia, il sindaco di Napoli: "Ci attende una lunga notte, l'augurio è di poter avere segnali di ottimismo"
TuttoNapoli.net

Ancora non si conosce il numero delle vittime e continua la ricerca dei dispersi dopo la terribile frana che ha colpito Casamicciola a Ischia. Queste le parole di Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, sui propri canali social: "È stata una giornata difficile e dolorosa per la nostra città metropolitana per quel che è accaduto ad Ischia. Mi stringo con forza e grande affetto alle vittime e ai loro cari, con un pensiero commosso a chi ha perso la vita e la speranza di poter riabbracciare quanti sono ancora dispersi".

Abbiamo messo in moto una macchina dei soccorsi efficace e toccato con mano la generosità di quanti sono impegnati nei soccorsi. Ringrazio tutte le istituzioni per la loro vicinanza alla nostra comunità e rivolgo un particolare ringraziamento al Presidente Mattarella, le sue parole sono sempre di grande conforto. Ci attende una lunga notte, le condizioni meteorologiche avverse non danno tregua. Ma l'augurio è di poter avere nelle prossime ore segnali di ottimismo".