Vecchioni difende Geolier: "Testo notevole e bella canzone, vedo un po' di avversione contro Napoli!"

Roberto Vecchioni, celebre cantante italiano, ospite anche sul palco di Sanremo quest'anno nella serata delle cover, ha parlato del tema Geolier
18.02.2024 11:30 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Vecchioni difende Geolier: "Testo notevole e bella canzone, vedo un po' di avversione contro Napoli!"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Roberto Vecchioni, celebre cantante italiano, ospite anche sul palco di Sanremo quest'anno nella serata delle cover, ha parlato del tema Geolier ai microfoni di La 7: "La sua canzone non è banale, anzi. Ognuno va per la propria strada e pur amandoci non ci capiamo, questo è il senso. Non è un tema facile. C'è un testo notevole che bisognerebbe comprendere prima di esprimere determinati giudizi.

Avversione verso Napoli? Un po' di quello c'è. C'è dell'invidia. Napoli è un regno dal 1200, quando altrove si pascolavano ancora le pecore. Napoli ha inventato la musica. Napoli è una città provvisoria, si trova sotto un vulcano, può succedere di tutto. I napoletani sono meravigliosi. Io amo Napoli, sono figlio di napoletani, ma questo non c'entra nulla con le mie idee. Direi le stesse cose anche se fossero nati altrove".