Agostinelli vara il 4-3-3

Mentre prosegue la preparazione a Folgaria, Perinetti pensa a completare l'organico e la società a siglare un accordo con un nuovo sponsor tecnico, la Robe di Kappa.
24.07.2003 14:22 di Diego Locoratolo  articolo letto 1135 volte
Agostinelli vara il 4-3-3
Agostinelli continua il suo lavoro preparando la squadra al 4-3-3. Per il momento il tecnico sta provando ripetutamente i movimenti della difesa a quattro. Durante gli allenamenti gli esercizi tattici sono tutti finalizzati allo sviluppo di questo modulo. Non esiste ancora una formazione tipo ma ci sono per il momento indicazioni che portano a prevedere uno schieramento con questi uomini: Manitta tra i pali; Portanova, Sogliano, Zamboni, Tosto in difesa; Olive, Marcolin e Vidigal a centrocampo; Zanini, Dionigi e Savoldi in avanti. La posizione di Zanini è quella che però può dare una chiara impronta tattica al Napoli. L'attaccante infatti potrebbe partire molto largo a destra in una posizione intermedia tra i centrocampisti e la prima e la seconda punta. Zanini avrebbe libertà di movimento su tutto il fronte d'attacco anche in orizzontale alle spalle degli attaccanti, mentre quando andrà ad assumere una posizione più laterale lascerà spazio agli inserimenti di Vidigal e Olive e saranno chiamati a turno ad andare con i loro inserimenti ad appoggiare gli attaccanti. Per il mercato Perinetti è sempre attivo e pronto a definire le ultime due operazione che mancano per il completamento della rosa. I nomi per la difesa sono i soliti: Colonnese, Vargas, Di Cara, mentre per il centrocampo si attende sempre il ritorno di Montervino. Stendardo, per aver rifiutato il traferimento al Taranto, dè stato messo fuori rosa dal club azzurro. Intanto, pare che il Napoli abbia deciso di non rinnovare il matrimonio nè con lo sponsor tecnico Diadora, nè con lo sponsor commerciale Birra Peroni. Potrebbe essere la Roba di Kappe a confezionare le nuove maglie per la squadra di Agostinelli.