Coronavirus, muoiono anche soggetti giovani e sani: la storia di Julie (16 anni) e Chloe (21)

Non solo anziani o con patologie pregresse, il Coronavirus attacca anche i più giovani e i soggetti sani.
27.03.2020 22:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, muoiono anche soggetti giovani e sani: la storia di Julie (16 anni) e Chloe (21)

Non solo anziani o con patologie pregresse, il Coronavirus attacca anche i più giovani e i soggetti sani. E' il caso di Julie, 16 anni, studentessa che abitava al sud di Parigi, che dopo aver contratto il virus ha perso la vita. Ed è anche il caso di Chloe, 21enne di Londra. Le due vittime più giovani per questa malattia. statisticamente le vittime sono i più anziani e coloro che avevano altre patologie, ma questo non significa che, con meccanismi che ancora dobbiamo comprendere fino in fondo, non colpisca duramente anche gli altri.