Dopo lo 0-3 in arrivo altri verdetti su gare rinviate: non è detto che l'esito sia lo stesso

3-0 a tavolino e penalizzazione di un punto in classifica. È questa la decisione del Giudice Sportivo sulla Salernitana
19.01.2022 11:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Dopo lo 0-3 in arrivo altri verdetti su gare rinviate: non è detto che l'esito sia lo stesso

3-0 a tavolino e penalizzazione di un punto in classifica. È questa la decisione del Giudice Sportivo sulla Salernitana, che il 21 dicembre non è scesa in campo contro l’Udinese. Un verdetto arrivato ieri e contro il quale il club campano ha già annunciato che proporrà ricorso, forte del precedente di Juventus-Napoli. I tempi per un responso definitivo saranno lunghi, del resto la sentenza definitiva quella gara - che doveva giocarsi a inizio ottobre - arrivò soltanto a fine dicembre.

Altri quattro verdetti. Ora, è attesa per le quattro gare non giocate del turno successivo a Udinese-Salernitana, in programma il 6 gennaio e una delle quali coinvolge sempre i granata. Una decisione, scrive la Repubblica, potrebbe arrivare nella giornata di venerdì. Ricordiamo le gare: Atalanta-Torino, Bologna-Inter, Fiorentina-Udinese e appunto Salernitana-Venezia.

Decisioni diverse? Non è scontato che il responso sia lo stesso: queste partite si sarebbero infatti tutte dovute giocare dopo le novità normative - il decreto di Natale e soprattutto la circolare di fine dicembre - che hanno legato durata e modalità della quarantena al numero di dosi ricevute. A completare il quadro, non è neanche detto che il verdetto sia uguale per tutte le partite, in ragione delle diverse situazioni delle squadre coinvolte all’epoca, come peraltro certificato che il TAR abbia accolto tre ricorsi sui quattro presentati.