"La Juve rispetta le regole!", Agnelli smentito: spunta una multa di novembre per violazione del protocollo

Andrea Agnelli, quando commentò la mancata presenza del Napoli allo Stadium per la sfida di campionato.
14.01.2021 21:59 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
"La Juve rispetta le regole!", Agnelli smentito: spunta una multa di novembre per violazione del protocollo

Andrea Agnelli, quando commentò la mancata presenza del Napoli allo Stadium per la sfida di campionato, ci tenne a precisare che la Juventus rispetti le regole. Eppure qualcosa, in fin dei conti, può sempre venire fuori. E cosi è balzato alla ribalta un documento - postato da Carlo Alvino sui social -  risalente al 20 novembre 2020, che si riferisce ad un’indagine che vede coinvolti Luca Stefanini, responsabile sanitario della Juventus, e Nikolas Tzouroudis, medico sociale bianconero. 

Entrambi vengono accusati di aver violato alcuni articoli del Codice di Giustizia Sportiva, e delle "Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”, riferendosi ad episodi accaduti a giugno. La pecca sarebbe stata quella di non aver effettuato i tamponi con la frequenza previsa del regolamento. Insomma, una violazione bella e buona del protocollo. Ci fu anche un'ammenda, emersa da questo documento fino ad ora "poco conosciuto", di 1.500 euro a Stefanini e Tzouroudis e 4.000 alla Juventus, quest'ultima per "responsabilità oggettiva".