Altro Kvara-show in Georgia, Cds: "Solito ciclone, semina raffinate bollicine di calcio!"

Ieri, in occasione della sfida con la Macedonia del Nord di Elmas andata in scena allo stadio Boris Paichadze di Tbilisi, è stato Kvara-show.
24.09.2022 14:30 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Altro Kvara-show in Georgia, Cds: "Solito ciclone, semina raffinate bollicine di calcio!"

Napoli o Nazionale non fa differenza. Anzi: Kvicha Kvaratskhelia fa sempre la differenza, scrive il Corriere dello Sport analizzando l'ennesima grande prestazione con la sua Georgia: "Immarcabile in campionato, in Champions e anche in Nations League: ieri, in occasione della sfida con la Macedonia del Nord di Elmas andata in scena allo stadio Boris Paichadze di Tbilisi, è stato Kvara-show. Il classico ciclone: ha prima provocato l’autogol di Miovski dell’1-0 con una delle sue classiche azioni finta-dribbling-passaggio in area e poi ha chiuso la storia personalmente con la rete del 2-0. Ha fatto tutto lui, insomma. O comunque le cose decisive proprio come accade dalla prima giornata di una stagione che gli ha già regalato la luce delle stelle d’Europa. E la copertina di Geo Team con un documentario dal titolo eloquente: «Kvaratskhelia! Kvaravaggio! Kvaradona!".

"Un portento di 21 anni che semina raffinate bollicine di calcio stappando una giocata dietro l’altra. Istinto e velocità, abilità e concretezza: ieri, dicevamo, l’ennesima prova del suo irresistibile talento contro la Macedonia del Nord. I giustizieri-Mondiali dell’Italia si sono inchinati due volte, 2-0, la prima al 35’ e poi al 19’ del secondo tempo: per cominciare la giocata in area con passaggio forte e teso dalla destra, infilata nella propria porta dall’attaccante dell’Aberdeen, Miovski; e poi la finalizzazione di un contropiede a cento all’ora innescato da Zivzivadze con un tiro forte e preciso scoccato in velocità tale da farlo scivolare. Uno-due micidiale".