Condò su Repubblica: "Napoli-Juve decisa da errori da oratorio. Il Milan firma la corsa scudetto"

"Fiori, picche, cuori: le prime carte svelate dalle tre capoliste". Sulle pagine de la Repubblica, Paolo Condò analizza l'ultima giornata
13.09.2021 12:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Condò su Repubblica: "Napoli-Juve decisa da errori da oratorio. Il Milan firma la corsa scudetto"
TuttoNapoli.net

"Fiori, picche, cuori: le prime carte svelate dalle tre capoliste". Sulle pagine de la Repubblica, Paolo Condò analizza l'ultima giornata di Serie A e il trio in vetta alla classifica: "Dopo un sabato micidiale per l’amor proprio della Serie A, con le doppiette in Premier di Ronaldo e Lukaku e l’esordio di Donnarumma nel Psg in contemporanea con una classica del nostro panorama, Napoli-Juve, indirizzata da tre errori da oratorio, la domenica ci ha un po’ rianimato". Molto positiva la vittoria del Milan sulla Lazio: "Ha firmato il proprio impegno a correre per lo scudetto". Tre vittorie diverse, compresa quella di Mou all'ultimo minuto: "Del trio in testa — ma non ancora in fuga — il Milan gioca fiori, il Napoli mostra le picche, ma la Roma batte cuori".