Gazzetta sul patto segreto in casa Juve: "Stipendi: no dei giocatori, Chiellini mediava"

Continua ad essere al centro della cronaca sportiva la vicenda societaria della Juventus, che ha portato al terremoto interno della settimana scorsa
05.12.2022 09:20 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Gazzetta sul patto segreto in casa Juve: "Stipendi: no dei giocatori, Chiellini mediava"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Continua ad essere al centro della cronaca sportiva la vicenda societaria della Juventus, che ha portato al terremoto interno della settimana scorsa. Come riferisce stamani La Gazzetta dello Sport, si capisce dalla scrittura privata firmata da Agnelli e il capitano Giorgio Chiellini, che si specifica come «tre dei quattro ratei saranno redistribuiti sui contratti in essere a partire dal 2020-21» e che in caso di trasferimento» la cifra sarebbe stata corrisposta come «incentivo all’esodo».

Tra le mail sequestrate c’è pure quella che riguarda Federico Restano, avvocato presso cui sono state conservate le scritture private, e Joao Felix Nogueira, rappresentante legale di Cristiano Ronaldo, tramite Cesare Gabasio, quello del club (indagato). Chiellini ha dichiarato di dover ancora percepire due mensilità. Cifra sicuramente inferiore ai 19,9 milioni che deve riscuotere Ronaldo: dopo aver chiesto gli atti, chissà se si farà sentire anche dalla Juventus.