CdS e la rivoluzione estiva: "Raspadori sarà un Godot 3.0?"

Il Corriere dello Sport analizza la grande rivoluzione in casa Napoli:
10.08.2022 13:50 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
CdS e la rivoluzione estiva: "Raspadori sarà un Godot 3.0?"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

"Ognuno ha il proprio problema e il Napoli ne ha forse qualcuno in più, nonostante Sirigu si sia aggregato ad una squadra che non sa ancora chi sia il proprio portiere". Il Corriere dello Sport analizza la grande rivoluzione in casa Napoli: "E però questo è persino un dettaglio ornamentale, è da un po’ che si vaga nell’inquietudine che Luciano Spalletti prova a domare, restando impassibile dinnanzi a domande ancora inevase: Fabian è arruolabile o verrà distratto dall’attesa di scoprire da vicino il fascino della Torre Eiffel?

Raspadori è un Godot 3.0 o quel balsamo che, proiettando il suo talento sull’immaginario collettivo, potrà mitigare il dolore per la separazione da Insigne e Mertens, tutti assieme con la loro genialità? Nel caos organizzato di questo mondo che cambia a vista d’occhio - chissà se in meglio - il Napoli s’è dato una missione e però deve ancora completarla: voleva rivoluzionarsi, ne sentiva da un po’ la necessità e forse anche l’esigenza, ha sprecato quattro anni dal giorno in cui, con Ancelotti, poteva avviare il processo di rifondazione largamente prevedibile e già tracciato per piccole o grandi linee, però c’è arrivato. Ma è l’ultimo allungo che varrà il giudizio su questo mutamento generazionale, dai tratti inizialmente invitanti e dagli scenari comunque ancora scomposti".