Una crisi drammatica che sembra irreversibile: Gattuso fa peggio di Ancelotti

I problemi sono tanti, di natura tattica e quindi di collettivo, ma anche individuale. Il Napoli non c'è più
19.01.2020 12:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Una crisi drammatica che sembra irreversibile: Gattuso fa peggio di Ancelotti

I problemi sono tanti, di natura tattica e quindi di collettivo, ma anche individuale. Il Napoli non c'è più, quello di Gattuso sembra anche peggiore - e non di poco - di quello di Ancelotti. Il Corriere del Mezzogiorno commenta così nella sua edizione odierna: "La crisi del Napoli è drammatica, da sembrare addirittura irreversibile. La squadra va in ritiro, da subito. Quattro sconfitte consecutive al San Paolo non accadevano da venti anni almeno, Gattuso incassa contro la Fiorentina il quarto ko in cinque partite di campionato (0-2), nove i gol subiti. Un ruolino di marcia peggiore di quello di Ancelotti e una classifica che adesso è diventata preoccupante. Il San Paolo fischia forte, dagli spalti i tifosi urlano alla squadra: vergogna. Giocatori scuri in volto, non replicano e filano dritti nello spogliatoio. Dove ci era finito all’inizio del secondo tempo Allan, sostituito con Demme, che aveva dribblato la panchina".