"Voglio andare da papà": Maradona Jr. ha il Covid, implora i medici del Cotugno per uscire

Così l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno racconta la reazione di Diego Armando Maradona Jr. alla tragica notizia della scomparsa del padre, arrivata mentre era ricoverato all'Ospedale Cotugno per una polmonite. 
26.11.2020 09:35 di Arturo Minervini Twitter:    Vedi letture
© foto di Enzo Calone
"Voglio andare da papà": Maradona Jr. ha il Covid, implora i medici del Cotugno per uscire

"C’è un altro Diego che si alza dal letto d’ospedale, mentre il grande Diego sta morendo. É la telepatia dell’amore, quel richiamo unico che lega un figlio a un padre. Il pensiero di un ragazzo di 34 anni, simbolo della vita napoletana di Maradona, che fino a qualche giorno fa respirava grazie a un ventilatore, corre veloce. "Devo andare da papà".

Così l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno racconta la reazione di Diego Armando Maradona Jr. alla tragica notizia della scomparsa del padre, arrivata mentre era ricoverato all'Ospedale Cotugno per una polmonite. 

"Implora i medici dell’ospedale Cotugno, affoga le lacrime in gola, e con un filo di voce: «Firmo per uscire». É il momento in cui la città inizia a piangere il suo figlio adorato. Napoli esce dalle case, interrompe il lockdown, accende luci e mette striscioni. Corre verso il San Paolo, porta fiori e lacrime nel tempio del Pibe. Ha il cuore in mille pezzi. Dieguito ha appena ricevuto l’esito della Tac, polmonite bilaterale interstiziale, ma va via. "Corro da papà. Corro da lui, a dargli l’ultimo bacio". Ha il Covid, ma questo è un giorno in cui il mondo intero ha dimenticato l’emergenza sanitaria.