"Diego solo, s'era stancato di vivere e si è lasciato morire", la rivelazione dell'amico in lacrime

Stefano Ceci, amico e manager di Diego Armando Maradona in Italia, è intervenuto nel corso di 'Radio Goal'
27.11.2020 13:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
"Diego solo, s'era stancato di vivere e si è lasciato morire", la rivelazione dell'amico in lacrime

Stefano Ceci, amico e manager di Diego Armando Maradona in Italia, è intervenuto nel corso di 'Radio Goal', trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss Napoli: "Adesso si punta il dito, si accusa, ma la verità è che si potevano fare tante cose a Diego, ma non adesso, nell'arco della vita di Diego. Non riesco a trattenere le lacrime. Diego è stato lasciato solo una vita intera perché si è pensato sempre a Maradona. Diego s'è lasciato andare, si era stancato di vivere e s'è lasciato morire. Non si sentiva più Maradona. Diego ha smesso di essere Diego quando aveva 15 anni, ossia quand'è diventato Maradona. Diego era fragile, piena di insicurezza, umile e buono. Io me lo son goduto davvero per vent'anni, quindi porto dentro di me tanti ricordi. Poche persone si son godute la persona come me".