Serie A, dott. Nanni: "Quarantena nodo critico, si rischia di perdere 5 gare. Sugli infortuni..."

A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Gianni Nanni, medico sociale del Bologna e medico della Serie A
03.06.2020 18:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Serie A, dott. Nanni: "Quarantena nodo critico, si rischia di perdere 5 gare. Sugli infortuni..."

A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Gianni Nanni, medico sociale del Bologna e medico della Serie A: "Esprimo la mia vicinanza e quella del Bologna Calcio al tecnico del Napoli Gattuso per il grave lutto che lo ha colpito. Quarantena? E' un nodo critico, solo loro possono togliere questa quarantena. Per farlo serve che i dati del contagio siano davvero buoni. Se ci sarà un positivo, durante un campionato, vuol dire mettere in quarantena tutta la squadra che rischia di non giocare per 5 gare.

SOLUZIONI - "La Federazione sta preparando delle soluzioni alternative. Se si blocca il campionato si dovranno attuare il piano B o quello C. Speriamo non accada nulla"

MOMENTO DI MASSIMA CRITICITA' - "Prima che venisse approvato il protocollo si è rischiato di non far ripartire il campionato. Abbiamo poi trovata molta comprensione e attenzione dal CTS. Spero che ci siano le condizioni di portare al termine il campionato senza lo spauracchio della quarantena"

RISCHIO INFORTUNI - "Qualsiasi manifestazione dove si giocano gare ravvicinate, si mette in preventivo il rischio infortuni. Le problematiche sono circa quelle del Mondiale. Abbiamo dell'equipe che si occupano di questi infortuni molto in gamba. Speriamo di mantenere basso il rischio infortuni".