Gazzetta - ADL molto arrabbiato con Gattuso: se Ancelotti fosse libero avrebbe potuto richiamarlo

Da quand'è sulla panchina del Napoli Gennaro Gattuso ha ottenuto appena tre punti in cinque giornate di campionato, accumulando quattro sconfitte.
19.01.2020 08:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - ADL molto arrabbiato con Gattuso: se Ancelotti fosse libero avrebbe potuto richiamarlo

Da quand'è sulla panchina del Napoli Gennaro Gattuso ha ottenuto appena tre punti in cinque giornate di campionato, accumulando quattro sconfitte, di cui addirittura tre al San Paolo, e una sola vittoria all'ultimo secondo contro il Sassuolo. Per il resto, al netto di qualche segnale di ripresa visto con la Lazio, non s'è mai vista una squadra capace di dominare la partita e, spesso, si è rimasti in balia degli avversari, a prescindere dal valore dello stesso. La Gazzetta dello Sport fa sapere che Aurelio De Laurentiis non ha ben digerito l'ennesimo k.o. e avrebbe potuto ripensare anche ad un nuovo avvicendamento in panchina se Ancelotti, predecessore di Gattuso, fosse stato libero e non si fosse già accasato all'Everton:

"Il momento è delicato, con Gattuso in panchina, il Napoli ha ottenuto 4 sconfitte e 1 vittoria, con una media punti di 0,6 a partita. Uno score da incubo che avrebbe potuto sollecitare Aurelio De Laurentiis a richiamare Carlo Ancelotti se l’ex allenatore fosse stato ancora libero. Il presidente è arrabbiatissimo, ha parlato con l’allenatore subito dopo la partita e gli ha contestato l’ennesima prestazione mediocre. Può starci l’attenuante dell’assenza di Koulibaly in difesa, ma dovrebbe spiegare, Gattuso, che cosa ha significato schierare Luperto sulla fascia sinistra per poi riportarlo al fianco di Manolas dopo 30 minuti e tanta sofferenza. Certe scelte restano discutibili, a prescindere".