ADL su Insigne: "Per i napoletani sempre scomodo questo territorio, ricordate Quagliarella?"

"C'è la classica frase, dopo il dito si prendono il braccio e poi tutto, questo è il limite di noi napoletani".
16.05.2019 21:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
ADL su Insigne: "Per i napoletani sempre scomodo questo territorio, ricordate Quagliarella?"

Il caso Insigne pare lontano da una soluzione. Ne ha parlato anche il presidente De Laurentiis, nel corso di un'intervista ai microfoni di Tv Luna: 

'Insigne l'incompreso', si va verso un remake di questo titolo? "Per i napoletani è sempre stato scomodo questo territorio. Ricordate Quagliarella? Dopo tempo abbiamo scoperto l'arcano. Lui è venuto con grande desiderio da Udine, però poi fu giusto e corretto che scappasse via, dopo anni abbiamo scoperto cosa c'era sotto. Questo è un territorio straordinario, secondo me il più ricco in Italia come potenzialità, ma è un territorio beffardo, che non ti regala nulla ma ti sottrae. C'è la classica frase, dopo il dito si prendono il braccio e poi tutto, questo è il limite di noi napoletani. Il signor Quagliarella ha dimostrato di essere un bravissimo calciatore, ma laddove non sentiva il peso di questo vigliacco condizionamento che subiva e di cui non parlava con nessuno".