Barcellona, Suarez ammette: "Sul palo di Mertens ci siamo spaventati, per fortuna non è entrato..."

Luis Suarez, attaccante del Barcellona e autore di uno dei tre gol che sono valsi la qualificazione nel match contro il Napoli, a fine partita ha parlato
09.08.2020 13:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Barcellona, Suarez ammette: "Sul palo di Mertens ci siamo spaventati, per fortuna non è entrato..."

Luis Suarez, attaccante del Barcellona e autore di uno dei tre gol che sono valsi la qualificazione nel match contro il Napoli, a fine partita ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Movistar: "Superare il turno era ciò che volevamo. La Liga è finita da due settimane e in tutto questo tempo abbiamo preparato questo match contro un avversario che ci ha reso la vita difficile, sia all'andata che in alcuni momenti del ritorno al Camp Nou. La cosa importante è che siamo ai quarti, ora testa al Bayern Monaco".

LO SPAVENTO INIZIALE - "Sapevamo che il Napoli ci avrebbe creato delle difficoltà, è una squadra che costruisce tante palle gol in Serie A e sapevamo che l'avrebbe fatto anche qui. All'inizio ci siamo spaventati, ma per fortuna quel tiro di Mertens ha preso il palo e non è entrato e noi siamo riusciti a segnare per primi".