Capello su Insigne: "È una scelta economica più che sportiva"

"Come sta il Napoli? "E' stato penalizzato dal ko di Osimhem, che aiutava la squadra a giocare con molta più serenità".
24.01.2022 11:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Capello su Insigne: "È una scelta economica più che sportiva"
TuttoNapoli.net

"Solo 0-0 fra Milan e Juventus? Ho comunque visto una crescita dei bianconeri come squadra e mentalità, ho visto Dybala cercare di recuperare palloni e fare contrasti, cosa che non vedevo da tempo. Il Milan si è basato solo sulle giocate di Leao e Theo in verticale, è andato leggermente in affanno nel gioco. Insomma, ho visto meglio la Juve rispetto al Milan, che pensavo potesse fare qualcosa in più". Questa l'analisi di Fabio Capello, intervenuto a Radio Anch'Io Sport sulle frequenze di Radio 1.

Il mese di febbraio può già essere decisivo per l'Inter? "L'Inter è forte, Inzaghi ha creato questo nuovo ciclo con una difesa e centrocampo consolidato grazie anche al lavoro di Conte, davanti ha tante alternative. E soprattutto nella squadra si vede molta voglia di fare. Credo che possa mettere a posto la classifica già a febbraio, prima del famoso ciclo di ferro con tutte le coppe, dove si misurerà la forza del calcio italiano in Europa".

Come sta il Napoli? "E' stato penalizzato dal ko di Osimhem, che aiutava la squadra a giocare con molta più serenità. Come Lukaku nell'Inter la passata stagione".

Insigne al Toronto che scelta è per Capello? "Ho già detto che lui farà un ottimo campionato fino alla fine. Era difficile dire di no, bisogna pensare anche al futuro. E' una scelta economica più che sportiva. Sarà un problema per Mancini non poterlo più seguire".